Bari

Bari è il capoluogo della regione Puglia. La "Città Vecchia", il famoso centro storico barese, sorge su una piccola penisola sul mare. Fu costruito il porto antico che nei secoli è stato punto nevralgico per il commercio, contatti culturali e Medio Oriente. Bari ha una solida e secolare tradizione mercantile ed imprenditoriale, sviluppatesi grazie al porto ed alla grande disponibilità di prodotti ittici, agricoli ed artistici di tutto il suo territorio prettamente pianeggiante e collinare.

Bari

Dove alloggiare a Bari

Alberobello

Alberobello

Cosa fare - Alberobello

Castellana grotte, complesso carsico

Castellana grotte, complesso carsico

Cosa fare - Castellana Grotte

Un viaggio a Bari ti farà conoscere la storia millenaria di una delle antiche città di mare del sud Italia, Barium (nome latino antico).Potrai visitare i tesori dell'arte, dell'architettura e della gastronomia, tutti ricchi di storie e sensazioni affascinanti da scoprire.

Le epoche storiche delle cose da vedere si distinguono chiaramente. Le costruzioni d'epoca romanica, il castello federiciano e le chiese medioevali fanno da contorno ai palazzi in stile veneziano, barocco, liberty o decò.

Molte le strutture di influenze saracene, bizantine e normanne, culture che nel corso della storia hanno rispettivamente contribuito alla costruzione dell'antica città di Braium.Potrete scoprire il percorso storico della citta, arricchito dall'accostamento e la sovrapposizione di diverse culture nel corso dei millenni.Tutte le fantastiche esperienze storiche, culturali e gastronomiche offerte da Bari sono accompagnate da assoluta cordialità e generosità delle persone, in uno scenario in cui il sole e il mare sono lo sfondo.

Cose da vedere a Bari

La città vecchia

Il modo ideale per iniziare il vostro viaggio a Bari (e scoprirne la ricchezza culturale) è visitando il cuore della città, il quartiere San Nicola, per i cittadini baresi "Bari Vecchia".

Se preferite avere una guida o qualuno del posto che vi guidi per le vie del centro allora potrete trovarne vi faccia scoprire Bari per gli aspetti e per le cose che piu vi piace fare.Visitare Bari vecchia è un po come girare in un labirinto di antiche vie, strette e tortuose a ridosso del mare.

Il cuore di Bari vecchia risale al Medioevo ed è racchiuso da mura dominate dalle Castello Normanno.

Addentrandosi per i suoi vicoli sembra che poco sia cambiato rispetto al passato. Potrete ammirare moltissime abitazioni e palazzi unici nel loro genere che si affacciano su angoli o piazze arricchite da chiese, monumenti o scorci sul mare.

Per gli appassionati di arte, a Bari è possibile organizzare visite guidate per monumenti specifici, periodi storici, argomenti d'interesse.

Per gli appassionati di cultura la città offre classici intramontabili nei suoi meravigliosi teatri, ed eventi musicali, cinematografici grazie al fermento creativo dei suoi cittadini un tutta la storia di Bari.

In Piazza del Ferrarese e Piazza Mercantile si trova il cuore commerciale e sociale della vita cittadina, essendo ricche di locali e affollate di gente a qualsiasi ora del giorno.

Piazza Mercantile ospita la sede antica del municipio sede del Municipio e la Colonna della giustizia (a cui anticamente i debitori insolventi e i ladri venivano legati ed esposti al pubblico sfogo).Sulla piazza si affaccia anche la Basilica di San Nicola, il simbolo della città e uno dei capolavori architettonici del romanico pugliese.

Degna di nota la Chiesa di San Marco che fu costruita dai mercanti veneziani presenti nel territorio barese fin dall'XI secolo.

Un'altra meraviglia in zona è la basilica paleocristiana di San Sabino, particolare esempio di dell'influenza di diversi stili.Subito alle spalle di San Sabino si erge il Castello Federiciano, la fortificazione di epoca sveva fortemente voluta da Federico II, successivamente ampliato dagli Aragona. All'esterno del castello si nota una evidente impronta medievale mentre all'interno lo stile e' decisamente di spirito cinquecentesco.

Nelle vicinanze altre testimoniane della storia multiculturale di Bari si trovano al Museo storico civico, il complesso di Santa Scolastica e la suggestiva piazza Santa Maria del Buonconsiglio.Per concludere e avere un’idea più chiara delle bellezze artistiche della città si possono visitare i più ottocenteschi Palazzo Mincuzzi, in stile magazzini francesi liberty, il famoso Teatro Petruzzelli e la Pinacoteca Provinciale che dominano la città medievale e il Porto vecchio.

Cose da fare a Bari

Gusti e Sapori della cucina barese, visite guidate gastronomiche a bari

Per gli appassionati di gastronomia è possibile fare corsi di cucina, visite gastronomiche in aziende produttrici di prodotti tipici pugliesi (olio, vino, formaggi, salumi, pesce).Tra una passeggiata culturale e l'altra tra i vicoli di Bari Vecchia sarà' difficile resistere ai profumi e ai colori della cucina tradizionale pugliese.

Pasta fresca fatta dalle signore davanti ai vostri occhi. Focacce, gelati, dolci tipici, aperitivi, fantastici piatti di pesce fresco al porto e molto altro ancora vi aspettano tra le strade di bari vecchia.

Mare e Spiagge a Bari

La città permette vivere la magia del mare in uno scenario piacevole e amichevole.

Le spiagge di Bari sono adatte sia alle famiglie che ai gruppi di amici, grazie alla grande varietà di servizi offerti giorno e notte. Il litorale barese è ricco di lidi, spiagge pubbliche e riserve naturali e quindi in grado di soddisfare esigenze diverse per ogni tipo di vacanza.

Alcuni lidi e piccole spiagge sono disponibili in città come anche nei dintorni di Bari. Poco a sud di Bari, ad esempio, è possibile visitare Porto Ghiacciolo o scoprire alcune tra  le  spiagge più belle di Monopoli.

Sempre a nord di Bari consigliamo di visitare Polignano a Mare. Un gioiello di paese antico costruito su roccia bianca a ridosso sul mare. Una spiaggetta in paese ed un centro storico molto suggestivo, il tutto unico nel suo genere.

Altre cose da visitare a Bari

La basilica di San Nicola

La basilica fu edificate nel 1079, costruita sui resti di una antica chiesa paleocristiana ancora visibile nei sotterranei, è intitolata a San Nicola di Myra il vescovo che secondo la leggenda ha dato origine a Babbo Natale.

Le spoglie del santo riposano nella cripta della basilica e ne fa meta di pellegrinaggio sia di cattolici che ortodossi da ogni parte del mondo.

Adiacente alla basilica si trova il Museo Nicolaiano, in cui è custodito il tesoro di San Nicola, ricco di antichità, argenti, miniature e pergamene antiche.

Molo dei pescatori e mercato del pesce

Il centro città di Bari è celebre soprattutto per i luoghi d'interesse storico. Tra le principali attrazioni a due passi dal centro storico, sul lungomare ed esattamente sul molo San Nicola, si trova il mercato "N' dèrr'a la lanze".

In una atmosfera bucolica potrete vedere i pescatori al lavoro e passeggiare tra i banchi del pesce pescato fresco.Il posto perfetto per un aperitivo a base di pesce servito dai pescatori e birra fresca acquistata dai bar sul molo.Nelle vicinanze lo spettacolo Teatro Margherita, direttamente sul mare, e la Cattedrale di Bari e la Stazione di Quintino Sella, da cui potrai girare in lungo e in largo la città.

Il lungomare

Inaugurato in epoca fascista oggi è una delle migliori passeggiate della città in cui vedere una seri di palazzi stile tardo liberty, parchi e mare.La parte più nota si trova tra il porto nuovo e il porto vecchio. A metà circa è possibile addentrarsi nel centro storico attraverso un ingresso nella cinta muraria.

Il Castello Normanno

Costruito dai Normanni nel 1131, il castello domina il mare proteggendone l'ingresso in città. È possibile prendere parte a visite guidate per visitarne l'interno, le due torri e i torrioni che lo circondano.

Attraversando il ponte mobile sul fossato è possibile ammirare l'interno in stile gotico e rinascimentale.

La Pinacoteca Corrado Giaquinto di Bari

La pinacoteca accoglie importanti testimonianze dell'arte pugliese, con varie collezioni, dipinti, abiti e oggetti dall'anno 1000.

Potrete ammirare sculture medioevali, dipinti della scuola napoletana e pugliese, la collezione Grieco e dipinti di Luca Giordane e Andrea Vaccaro, Pelizza da Volpedo, De Chirico e Carra'.

Bari Sotterranea

Per vedere la città da un altro punto di vista è possibile partecipare ai percorsi guidati notturni. Archeologi autorizzati vi accompagneranno per il percorso sotterraneo che va dal Castello Normanno Svevo fin sotto tutta la Citta' Vecchia.

La visita guidata della città sotterrane di Bari vi permetterà di vedere come la città sia stata ricostruita su se stessa nel corso dei secoli.

Si potrà vedere come nel tempo palazzi e chiese siano stati ricostruiti sui resti di vecchie strutture, ad esempio sotto la basilica di San Nicola sarà possibile ammirare una antica basilica paleocristiana.

Le Grotte di Castellana

A circa mezz'ora di distanza da Bari si trovano le Grotte di Castellana, famose per la Grotta bianca (la grotta di alabastro più splendente al mondo), con un percorso di 3 chilometri con profondità fino a 100 metri.

Si scende in grotta in due diversi percorsi (un percorso speciale dedicato a persone con disabilita'). Il complesso delle grotte comprende anche un museo e un osservatorio astronomico.

Si entra dalla grotta più grande, la Grave, l'unica ad avere accesso naturale alla superficie e si prosegue poi tra canyon, stalattiti e stalagmiti con forme e colori meravigliosi.

Fino ad arrivare alla grotta bianca, la più suggestiva tra tutte.

Municipio 2

I luoghi d'interesse storico, i giardini e i bar sono alcune delle principali attrazioni di Municipio 2.

Altre due tappe da non perdere sono la Spiaggia Pane e Pomodoro e la Cattedrale di Bari.Basilica di san Nicola che include architettura d'epoca, vista interna e religiosità

Municipio 1

I luoghi d'interesse storico e il lungomare sono solo alcune delle tante attrazioni di Municipio 1.

Altre due tappe da non perdere sono Porto di Bari e Spiaggia Pane e Pomodoro, mentre da Stazione di Quintino Sella potrai girare in lungo e in largo la città.

Porto di Bari

Il porto di Bari è uno degli scali più importanti della costa adriatica italiana.

Da esso partono traghetti e navi diretti sulle coste italiane, slave e per tutto il mediterraneo.

Potrete passeggiare per il porto ed ammirare lussuosi yacht ma anche tradizionali barchette di pescatori uno accanto all’altro.

Cattedrale di Bari

Nel cuore del centro storico, non molto lontano dalla basilica di San Nicola si trova la Cattedrale.

Una monumentale chiesa, considerata uno dei migliori esempi di romanico pugliese e sede di un importante museo diocesano.

Teatro Petruzzelli

Una delle cose da visitare a Bari è sicuramente il Teatro Petruzzelli. Davvero emozionante essere seduti tra il pubblico di appassionati di opera e di arte teatrale in generale.

Mentre sei nella zona noterai senz'altro la presenza di numerose attività stuzzicanti, come ad esempio gli ottimi ristoranti, i forni nascosti negli angoli dai profumi inebrianti e le pasticcerie ricche di dolci fresci ed invitanti.

Piazza del Ferrarese

Fate un salto nel cuore pulsante della vita notturna a bari barese, una graziosa piazzetta affacciata sul lungomare e costellata di palme, da cui partono una serie di vie che si inoltrano per tutto il centro storico in cui troverete da mangiare e da bere cose che soddisfaranno ogni desiderio.

Cose da vedere vicino a Bari

Alberobello e i suoi Trulli patrimonio dell'umanità

Uno dei posti più belli da visitare in una gita di un giorno è Alberobello, una città a circa 50 km da Bari.

I Trulli, abitazioni tradizionali in pietra con strutture autoportanti, sono belli, caratteristici e un perfetto esempio di bio-edilizia passiva. Visitare Alberobello vi calerà in un mondo fiabesco, immerso nel verde in un fresco clima collinare.